AIL Padova
 

Maratona di Treviso per Francesco

 

Ciao, sono Matteo Carlin ho deciso di partecipare a questa ''passeggiata'' (la maratona di Treviso del 05/03/2017) con due amici per contribuire alla raccolta fondi e sostenere la ricerca scientifica attraverso l' AIL di Padova .
In breve vi racconto la nostra storia: a settembre 2015 a mio figlio minore Francesco, di 7 anni è stato diagnosticato un linfoma di burkitt, in due parole: un tumore maligno! Dopo i  primi giorni di allucinazione mista a disperazione abbiamo iniziato la nostra battaglia affidandoci completamente al reparto di Oncoematologia Pediatrica di Padova, ai suoi medici , infermieri, volontari, operatori...ed è in quel momento che si è aperto un mondo nuovo fatto di tanta sofferenza ma anche di piccole gioie e speranza perchè  è una dura guerra ma basta guardare negli occhi di tutti questi bimbi guerrieri e speciali per credere che ce la possiamo fare perchè sono loro a darci la forza  per  andare avanti!
Dopo  un intervento a dicembre, a febbraio 2016 il nostro eroe si sottopone al sesto e ultimo ciclo di chemio preceduto da ricoveri lunghi e pesanti con effetti collaterali, imprevisti, lacrime che hanno tirato fuori in lui e in noi un’ energia da non credere! Francesco adesso sta bene, siamo passati ai controlli ogni due mesi , correrò per lui,  x noi, correrò per ringraziare tutti coloro i quali hanno reso meno duro il nostro percorso, correrò per chi ha fatto donazioni e per chi ne farà perchè è anche grazie alla ricerca che Francesco è qui con noi e correrò soprattutto per tutti i bimbi di oncoematologia e loro meravigliose famiglie. Basta poco per aiutarci e aiutarli!!
                                                                                                     Matteo  Carlin
Unicredit Banca, Piazza Zanellato 2 35131 Padova
IBAN  IT 25 J 02008 12122 000020155276
Causale del versamento “Maratona Francesco”

Ciao, sono Matteo Carlin ho deciso di partecipare a questa ''passeggiata'' (la maratona di Treviso del 05/03/2017) con due amici per contribuire alla raccolta fondi e sostenere la ricerca scientifica attraverso l' AIL di Padova.

In breve vi racconto la nostra storia: a settembre 2015 a mio figlio minore Francesco, di 7 anni è stato diagnosticato un linfoma di burkitt, in due parole: un tumore maligno! Dopo i primi giorni di allucinazione mista a disperazione abbiamo iniziato la nostra battaglia affidandoci completamente al reparto di Oncoematologia Pediatrica di Padova, ai suoi medici, infermieri, volontari, operatori...ed è in quel momento che si è aperto un mondo nuovo fatto di tanta sofferenza ma anche di piccole gioie e speranza perchè è una dura guerra ma basta guardare negli occhi di tutti questi bimbi guerrieri e speciali per credere che ce la possiamo fare perchè sono loro a darci la forza per andare avanti!

Dopo un intervento a dicembre, a febbraio 2016 il nostro eroe si sottopone al sesto e ultimo ciclo di chemio preceduto da ricoveri lunghi e pesanti con effetti collaterali, imprevisti, lacrime che hanno tirato fuori in lui e in noi un’energia da non credere! Francesco adesso sta bene, siamo passati ai controlli ogni due mesi, correrò per lui,  x noi, correrò per ringraziare tutti coloro i quali hanno reso meno duro il nostro percorso, correrò per chi ha fatto donazioni e per chi ne farà perchè è anche grazie alla ricerca che Francesco è qui con noi e correrò soprattutto per tutti i bimbi di oncoematologia e loro meravigliose famiglie. Basta poco per aiutarci e aiutarli!!

                                                                                                     Matteo Carlin

 

Unicredit Banca, Piazza Zanellato 2 35131 Padova

IBAN  IT 25 J 02008 12122 000020155276

Causale del versamento “Maratona Francesco”

scarica il PDF ›

Novità

Chiusura estiva Segreteria Ail

La Segreteria Ail Sezione della provincia di Padova,sarà chiusa per ferie dal 12 al 30 agosto.

NUMERI ESTRATTI LOTTERIA “REGALAMI UN SORRISO 2019”

LOTTERIA“REGALAMI UN SORRISO 2019”NUMERI ESTRATTI VENERDI’ 14 GIUGNO 2019I premi si possono ritirare entro e non oltre il 31 luglio 2019 presso la segreteria AIL Padova...